SUPPORTO

 
Account e abbonamenti

Sì, puoi disdire il tuo abbonamento mandando una e-mail all’indirizzo amministrazione@partitaiva24.it con un preavviso di 30 giorni. Se disdici il tuo abbonamento in corso d’anno non potremo procedere alla redazione e trasmissione della tua dichiarazione dei redditi.

Tutti gli abbonamenti di Partitaiva 24 sono all-inclusive. All’interno del tuo piano infatti è previsto il servizio di consulenza, gestione contabile, fatturazione, utilizzo della piattaforma Partitaiva 24 | Cloud e la dichiarazione dei redditi.

L’abbonamento vale un anno fiscale (1/1 – 31/12) e va rinnovato ogni anno. Se hai scelto la modalità di pagamento rateizzata, la dichiarazione dei redditi è inclusa solo nel caso in cui hai saldato tutte e 12 le mensilità previste dal tuo piano. Per maggiori informazioni sull’abbonamento puoi consultare la pagina prezzi:

Si, l’accesso a Partitaiva24 | Cloud è esclusivo per i nostri abbonati.

Ti verranno fornite le credenziali di accesso una volta terminato il processo di apertura partita iva/passaggio ai nostri servizi.

Sì, contattaci per tutti i dettagli. Inoltre se la tua partita iva non rappresenta una nuova attività, potrai comunque usare la flat tax al 15% se possiedi i requisiti.

Apertura Partita iva

Se sei un professionista, ricevuto il tuo numero di partita iva e le credenziali d’accesso al tuo Partitaiva24 | Cloud potrai da subito emettere fattura. Se invece sei un’impresa (commerciante, e-commerce o artigiano) dovrai attendere nostra comunicazione ufficiale che tutte le pratiche siano state correttamente evase. Le tempistiche si aggirano tra i 7 e i 10 giorni lavorativi a seconda degli uffici con cui dovremo interfacciarci.

Ricevuta tutta la documentazione necessaria per avviare il processo d’apertura viene da noi inoltrata la richiesta di attribuzione della partita iva ad agenzia dell’entrate. Quest’ultima ci rilascerà un modulo che dovrai firmare e rinviarci unitamente ad un’ulteriore modulo che ti forniremo noi. Ritrasmessi tali moduli all’agenzia dell’entrate quest’ultima ci rilascerà il certificato di attribuzione partita iva che prontamente ti forniremo.

No, le pratiche di apertura vengono completamente gestite da noi da remoto. Non dovrai recarti presso alcun ufficio.

No, il servizio di apertura viene erogato solo a chi contestualmente sceglie di abbonarsi ai nostri servizi.

Per i liberi professionisti/consulenti/freelance l’apertura della partita iva è completamente gratuita ed avviene in 24 ore. Per gli imprenditori, gli artigiani e i commercianti le pratiche di apertura partita iva sono onerose e le tempistiche di circa 5-7 giorni lavorativi, trovi tutte le informazioni alla pagina prezzi.

Certamente, alla pagina Prezzi trovi tutti i costi del Regime ordinario IVA.

Per i liberi professionisti l’iter si conclude in un paio d’ore; per commercianti e artigiani la partita iva viene rilasciata immediatamente mentre per l’iscrizione in camera di commercio – registro imprese passano di solito 5 – 7 giorni lavorativi.

Assistenza e consulenza

Si, contattaci a supporto@partitaiva24.it, spiegaci le tue esigenze e vediamo insieme di cosa hai bisogno e come aiutarti.

Certamente e previo appuntamento riceviamo e incontriamo i nostri clienti titolari di società di persone e di capitali. Non offriamo tale servizio per chi è in regime forfettario o in contabilità semplificata.

Ci puoi inviare le fatture via mail o tramite area cloud. Nella tua area personale trovi inoltre situazione contabile aggiornata, documenti fiscali e dichiarativi.

Avrai mail e numero di telefono del tuo consulente dedicato per risolvere qualsiasi dubbio o per richiedere informazioni operative. Sarà sempre lui inoltre a prepararti la dichiarazione dei redditi annuale.

Hai notato che quasi nessuno dei nostri competitor riporta sul proprio sito web un numero di telefono per l’assistenza clienti?

Pagamento tasse e contributi

Potrai comunicarci eventuali altri redditi da dichiarare, così come eventuali spese da portare in detrazione, qualche mese prima della predisposizione della tua dichiarazione. Ci comunicherai tali informazioni attraverso la compilazione di un questionario online che viene reso disponibile annualmente (tra fine marzo e inizio aprile) direttamente sul tuo Partitaiva24 | Cloud.

No, se sei titolare di partita iva non puoi dichiarare i tuoi redditi attraverso il modello 730. Dovrai necessariamente utilizzare il modello Redditi Persone Fisica (ex modello Unico). Penseremo noi a redigere e trasmettere tale modello inserendo, oltre i tuoi redditi da partita iva, tutti i redditi da te posseduti e le eventuali spese che avrai da dichiarare. Il servizio è incluso nell’abbonamento annuale.

Trovi tutti i tuoi F24 ordinati per tipo di pagamento e data di scadenza all’interno del tuo Partitaiva24 | Cloud nell’area “F24 – Documenti”.

No, noi ci occuperemo solo della parte fiscale. Durante l’anno però ti forniremo l’assistenza nella compilazione del modello di autocertificazione dei redditi prodotti da comunicare alla cassa per il calcolo dei contributi da versare.

Sì. Oltre alla dichiarazione dei redditi, annualmente ti vengono forniti tutti i modelli F24 precompilati validi per il pagamento delle imposte e dei contributi. Una volta caricati i diversi modelli F24 sulla tua area riservata riceverai una mail l’avviso dell’avvenuto caricamento e la scadenza del pagamento.

Tutti i tributi devono essere pagati esclusivamente tramite F24, se ricevi dei bollettini postali è probabile che siano delle truffe.

Qualunque documento ricevuto per posta ti invitiamo a girarcelo al fine di prenderne visione e valutare se non si tratti di truffe o pubblicità ingannevole.

Se vuoi sfruttare tali crediti per pagare delle imposte o dei contributi dovrai comunicarcelo e procederemo alla loro compensazione. Nel caso di compensazione NON dovrai procedere al pagamento degli F24 ma dovremo essere noi a trasmetterli con i canali di agenzia dell’entrante.

No, sarai sempre tu a pagare le tasse. Gli unici pagamenti che effettuerai nei nostri confronti saranno relativi ai nostri servizi.

Noi ti forniremo tutto ciò che ti serve per effettuare il pagamento per le tasse. Non addebitiamo inoltre nessun pagamento per tuo conto tranne nei casi in cui non hai dei crediti da compensare ed in ogni caso tutto ciò viene fatto sempre previa tua autorizzazione.

Le date di pagamento delle tasse dipendono dal tuo regime fiscale e il tipo di tributo che dovrai pagare. Il grosso delle tasse e dei contributi previdenziali vengono pagati a seguito della dichiarazione dei redditi. A meno di proroghe o modifiche, le date di pagamento sono 2: 30 giugno e 30 novembre.

Scopri come funziona

Se hai dimenticato a pagare le tasse dovrai procedere al ricalcolo di quest’ultime aggiungendo interessi e sanzioni. Dovremo procedere ad effettuare una pratica di ravvedimento operoso. Potrai acquistare il servizio di ravvedimento direttamente dal nostro shop. Una volta effettuato l’acquisto invia l’F24 non pagato in tempo all’indirizzo supporto@partitaiva24.it indicando anche la data in cui vuoi effettuare il pagamento e procederemo al suo ricalcolo.

No, gli F24 vengono esclusivamente caricati sulla tua area riservata.

Dentro partita iva 24 cloud trovi un simulatore per calcolare imposte e contributi. Basterà inserire una stima del tuo fatturato e calcolerà tutto il nostro programma. Potrai finalmente stimare in maniera precisa il carico fiscale complessivo in anticipo.

Nella tua area cloud troverai i modelli F24 da scaricare e pagare con il tuo internet banking. Qualche giorno prima della scadenza sarai avvisato con una mail o via sms.

Regime Forfettario

Se hai degli altri dubbi, ricorda che puoi sempre richiedere una consulenza preliminare gratuita scrivendo a info@partitaiva24.it. Se invece sei già cliente puoi aprire un ticket sulla tua area riservata oppure scriverci direttamente all’indirizzo email dedicato.

No, se perdi i requisiti per il regime forfettario la tua partita iva rimane sempre la medesima. Non dovrai effettuare nessuna modifica o variazione. Dovrai solo assoggettarti ad al regime di contabilità semplificata con una tassazione ordinaria. In caso di superamento del limite di fatturato previsto per mantenere il regime forfettario o in caso di presenza di altre cause di esclusione riceverai una consulenza volta al cambio di regime. Le regole operative tra un regime e l’altro infatti cambiano.

Non ti preoccupare. Partita iva 24 ti fornirà tutto quello di cui hai bisogno. All’interno della tua area cloud infatti hai tutto il necessario per lavorare con la tua partita iva.

Contattaci. Il nostro consulente del lavoro ti spiegherà come assumere dipendenti e godere di alcuni vantaggi fiscali e previdenziali.

In Regime Forfettario non è obbligatorio ma soltanto consigliato. Potrai utilizzare il nostro software per emettere e ricevere fatture elettroniche in formato XML comodamente dalla tua area partitaiva24.cloud; altrimenti potrai continuare ad usare i modelli classici di fatture in formato word, pdf o excel e girarceli periodicamente.

Se operi con l’estero sarà necessario abilitare subito la partita iva al VIES (€ 15 + iva una tantum all’atto di iscrizione). In questo modo potrai porre in essere sia acquisti che vendite da e vs soggetti stabiliti fuori dall’Italia. Dovrai essere tu a comunicarcelo non appena sei pronto in quanto il VIES non è una procedura automatica.

Chi è in regime forfettario ha diversi adempimenti se opera con fornitori e clienti UE e/o Extra-UE.

Ad esempio se ricevi le fatture di Amazon, EBAY, Shopify sei praticamente obbligato (oltre ad iscriverti al vies) ad espletare con noi tutti gli adempimenti legati al reverse charge sulle fatture estere che ricevi;

In altre parole se si acquistano beni e servizi da fornitori europei, le fatture che riceverai saranno senza iva (viene riportata in esse la dicitura “reverse charge” o “inversione contabile“); su tali fatture però dovrai versare tu l’iva in Italia, tutti i mesi, con il modello F24 che ti preparerà il tuo consulente. Se invece vendi servizi a clienti europei sei obbligato agli adempimenti dichiarativi Intrastat. Se non effettui alcuna operazione da e vs estero tale servizio extra non ti serve!

Quanto costa il canone “gestione estero”?

Ogni trimestre il canone per la gestione estero ammonta a Euro 25 + iva.

Sì, il forfettario è utilizzabile infatti anche se stai percependo già redditi da lavoro dipendente, pensione, prestazioni occasionali …

Regime Iva e SRL

No, l’aliquota al 15% è l’aliquota dell’imposta sostitutiva del regime forfettario dopo i primi 5 anni al 5%. Ciò che pagherai con la partita iva in regime ordinario è l’IRPEF che è un’imposta più alta e di tipo progressivo, la sua percentuale aumenta all’aumentare del reddito prodotto. Se vuoi maggiori informazioni su quale sarà l’effettivo carico fiscale e il funzionamento del regime ordinario, contattaci a info@partitaiva24.it se NON sei ancora nostro cliente o se sei già nostro cliente a supporto@partitaiva24.

Se sei un libero professionista il nostro canone mensile per la consulenza contabile e fiscale parte da € 87+ iva, se invece sei un’imprenditore, un commerciante, un artigiano o hai un e-commerce il canone mensile parte da € 99 + iva.

No, se superi il limite di fatturato previsto per il regime forfettario automaticamente la tua partita iva rimane una partita iva individuale ma sarai assoggettato al regime di tassazione ordinaria. Potremo valutare l’apertura di una società ma il passaggio non è automatico.

Tutorial Partitaiva 24 CLOUD

Tutti gli originali delle fatture sono in tuo possesso. Se emetti fatture con Partitaiva24 | Cloud, puoi accedere e scaricare tutte le fatture emesse con tale software in qualsiasi momento.

Se hai già emesso e inviato una fattura al tuo cliente questa non sarà modificabile e probabilmente dovrai emettere una nota di credito.

A questa domanda non esiste una risposta univoca, contatta il tuo consulente scrivendo a fatture@partitaiva24.it per ricevere assistenza.

Sì, con il software generi la fattura in pdf e ne dai comunicazione a noi. Dovrai comunque consegnare a mano o inviare per e-mail la fattura al cliente.

PS. non dimenticare di applicare il bollo fisicamente se la fattura supera i 77,47 €. Le fatture che emetti con il Partitaiva24 | Cloud non sono ancora elettroniche.

Sì, accedendo al tuo Partitaiva24 | Cloud trovi il tool che ti permette di prevedere le imposte e i contributi da pagare. Ti basterà inserire il tuo fatturato previsto e gli eventuali contributi versati durante l’anno e riceverai come output le imposte e i contributi che dovrai pagare.

Se hai dimenticato i tuoi dati d’accesso scrivi all’indirizzo pratiche@partitaiva24.it per avere un reset delle credenziali e riceverne delle nuove.

Una volta terminato il processo d’apertura della partita iva/il passaggio della gestione della tua partita iva ai nostri servizi riceverai le tue credenziali d’accesso per cominciare ad utilizzare la piattaforma.

Partitaiva 24 | Cloud è una piattaforma di ultima generazione che permette al contribuente di avere in un unico luogo tutto ciò che serve per gestire la propria posizione fiscale: fatturazione, andamento della propria attività, documenti, scadenze, previsione delle imposte e dei contributi da pagare, dichiarazione dei redditi, tool per la gestione delle fatture estere e tanto altro ancora e questo perché è in continuo aggiornamento e al passo con le esigenze dei nostri clienti.

Scopri come funziona.